Michela Savian

18/09/2014 - Pubblicato in

È da qualche giorno che rifletto su come riassumere la straordinaria settimana del corso e l’immagine che continua a venirmi in mente è quella di uno zaino pieno perché, in modo figurato, è questo che alla fine mi sono portata a casa. Per me, che sono arrivata lì senza esperienza e senza sapere esattamente cosa aspettarmi, con l’unica certezza data da te Luigi e dalla tua professionalità, è stata un’autentica e continua avventura. Non nascondo che inizialmente mi è sembrata “spaventosa”, ma in breve con il tuo aiuto e il prezioso contributo dei compagni di corso si è trasformata in crescita costante e quelle che inizialmente mi erano sembrate lisce pareti verticali, alla fine si sono rivelate grazie a tutti voi solide rocce ricche di appigli e appoggi, facili da sfruttare per arrivare alla cima circondata da persone veramente in gamba (i diretti interessati leggano “fichissime”).
Se guardo nello zaino, trovo quanto ci hai trasmesso tu in quei giorni, il bagaglio di esperienze che mi avete regalato, la passione per questo lavoro che traspariva da tutti voi e soprattutto la voglia di mettersi in gioco per renderlo eccellente. Ora dipende solo da me utilizzare al meglio questo impareggiabile “kit del docente d’eccellenza”!!

✩✩✩ Condividi con i tuoi amici ✩✩✩