Corso Lightroom – Modulo 2 – Pratica

Corso fotografia Lightroom avanzato forma mentis

Corso Lightroom – Modulo 2 – Pratica

Obiettivi e Destinatari

Il corso Lightroom – Modulo 2 – Pratica è espressamente dedicato ai fotografi (professionisti e fotoamatori) e permette una completa ed efficace gestione dell’intero flusso di lavoro reso necessario dall’odierna fotografia digitale: dall’importazione delle immagini alla loro selezione e classificazione, dallo sviluppo e ottimizzazione dei file Raw (oltre a JPG e TIF) all’esportazione, stampa e condivisione dei file elaborati. Il tutto in modo semplice, veloce e professionale.

Il corso è rivolto a:

  • Chi usa Lightroom ma anche a chi usa Adobe Camera Raw
  • Chi ha già le idee chiare sul catalogo (eccetto agli utilizzatori di Adobe Camera Raw)
  • Chi non sa ancora nulla di sviluppo ma vuole partire con il piede giusto
  • Chi ha già provato a sviluppare “da autodidatta” ma ha ancora molti dubbi
  • Chi vuole capire l’utilità di tutti gli strumenti di correzione
  • Chi vuole scoprire tutti i trucchi per ottenere immagini di qualità e impatto
Forma Mentissegreteria@formamentis.it
Iscrizione
Lightroom - Modulo 2 - Pratica
 120,00 + IVA

Rifrequenza gratuita senza limiti di tempo

Pagamento con bonifico bancario o carta di credito

Durata, date e orari

Il corso ha una durata di 8 ore.

Le lezioni sono articolate secondo il calendario descritto nella tabella.

[table “lightroom-modulo-2-pratica” not found /]

La quota comprende
  • La rifrequenza gratuita (per intero o parzialmente) per le varie sessioni del corso a calendario on-line, gratuitamente e senza limiti di tempo e di versione. La rifrequenza può quindi essere sfruttata come ripasso o come corso gratuito di aggiornamento sulle nuove versioni.
  • Ogni lezione verrà registrata e messa a disposizione dei partecipanti per una settimana, con l'opportunità di vederle su richiesta anche in un momento successivo in caso di esigenza.
Argomenti principali del corso
  • Il metodo di lavoro “non distruttivo” e reversibile.
  • L’istogramma: comprenderlo davvero per avere il controllo sull’elaborazione.
  • Tutti gli strumenti di regolazione dell’esposizione e del colore: anche per interventi sofisticati e creativi.
  • Gli strumenti per recuperare luci bruciate e ombre chiuse: anche per foto apparentemente “da cestinare”.
  • Conversione in bianco e nero: come usare gli strumenti di regolazione e i miscelatori colore per immagini di grande impatto.
  • Come aggiungere vignettatura ed effetto grana: per quando si vuole un effetto “vintage”.
  • Applicare le correzioni a diverse immagini contemporaneamente: e velocizzare notevolmente il lavoro.
  • Le correzioni localizzate: intervenire selettivamente e con precisione soltanto dove serve.
  • Il filtro graduato ed il filtro radiale: come simulare i filtri e molto di più.
  • Rimuovere facilmente le macchie e correggere con un click gli occhi rossi.
  • Esempi di elaborazioni creative: effetto cross processing, effetto hdr, ecc.
  • Enfatizzare al massimo la nitidezza delle proprie immagini tenendo sotto controllo gli artefatti.
  • Ridurre il rumore digitale senza perdere dettaglio.
  • Interventi localizzati di controllo della nitidezza e del rumore.
  • Raddrizzare e ritagliare le immagini: non soltanto per gli orizzonti un po’ storti.
  • La correzione della prospettiva: interventi automatici e manuali.
  • I difetti degli obbiettivi: come eliminare facilmente vignettature, distorsioni e aberrazioni cromatiche.
  • Usare i predefiniti di Lightroom e/o trovarne di nuovi per ottenere effetti speciali o simulare la resa di pellicole famose.
  • Creare predefiniti di sviluppo: per applicare velocemente uno “stile personale” alle proprie foto.
  • La creazione della filigrana: come aggiungere il proprio copyright in modo veloce e automatico.
  • Le istantanee: per monitorare e conservare gli step dello sviluppo di un’immagine.
  • Le copie virtuali: fare tutte le prove che servono senza duplicare le immagini.
  • Quando vale la pena passare le immagini in Photoshop.
  • Come gestire il passaggio da Lightroom a Photoshop e viceversa.
  • Tutti i passaggi per convertire gli originali in copie JPG o TIFF.
  • Rinominare, ridimensionare ed impostare la nitidezza in batch.
Requisiti minimi richiesti

Il partecipante ha la necessità di dotarsi di:

 

    • Computer (Windows o Mac)
    • Connessione Internet
    • Cuffie/casse
    • Microfono
    • Webcam (preferibile ma opzionale)
    • Per i corsi su applicativi software è preferibile che sia installato anche il programma oggetto del corso per lo svolgimento delle esercitazioni
    • Conoscenza di Microsoft Windows
    • Conoscenza base di Lightroom, è consigliato aver partecipato al corso: Lightroom Catalogo base (tranne agli utilizzatori di Adobe Camera Raw)
Per maggiori informazioni
Domande frequenti

Al momento dell'iscrizione a un corso richiediamo il versamento del 40% come conferma dell’iscrizione. Il restante 60% dovrà essere effettuato nella settimana che precede il corso tramite bonifico bancario. È anche possibile versare l’intero importo in un’unica soluzione al momento dell’iscrizione.

Tutte le persone iscritte ai corsi certificati Autodesk tramite la Dote Unica Lavoro hanno un massimo di 4 ore di assenza per ogni corso, tutti gli altri iscritti ai corsi Autodesk, per poter ottenere la certificazione ufficiale Autodesk, hanno l’obbligo di frequenza di almeno 80% del corso.

In base al corso scelto ogni partecipante potrebbe ricevere un dataset delle esercitazioni e le slide del corso.

Tutti nostri corsi a calendario non prevedono un esame finale alla fine delle lezioni. L’esame potrebbe essere richiesto, in base alle esigenze dei clienti, per i corsi personalizzati.

Tutti corsi certificati Autodesk prevedono alla fine di ogni corso un attestato di frequenza ufficiale Autodesk, numerato e con valenza internazionale, che certifica la frequenza di un corso tenuto secondo i criteri stabiliti da Autodesk. L’attestato indica la frequenza al corso Autodesk seguito e con la versione del programma usato in quel momento.

Tutti partecipanti ai nostri corsi a calendario hanno la possibilità di rifrequentare (per intero o parzialmente) le varie sessioni del corso a calendario (lo stesso frequentato la prima volta) online o presso la nostra sede, gratuitamente e senza limiti di tempo e di versione. La rifrequenza può quindi essere sfruttata come ripasso e come corso gratuito di aggiornamento sulle nuove versioni. L’unico vincolo della rifrequenza è che, comprensibilmente, diamo la precedenza a chi non si è mai iscritto.

In caso di assenza si potrà recuperare la lezione con la rifrequenza a un corso successivo.

Tutti nostri corsi online sono in diretta streaming e ogni lezione verrà registrata e messa a disposizione dei partecipanti per una settimana, con l’opportunità di vederle su richiesta anche in un momento successivo in caso di esigenza.

No, i corsi di Forma Mentis si possono svolgere anche in presenza in una sede concordata con il Cliente.

Sì, tutti i corsi di Forma Mentis possono essere personalizzati in base alle esigenze del Cliente.

Modalità di svolgimento

Corsi online: • Le lezioni sono erogate tramite la piattaforma professionale ZOOM Pro per garantire un alto grado di apprendimento. • I corsi online sono tenuti in diretta web per una efficace e costante interattività con i docenti. • Ogni lezione viene registrata e messa a disposizione dei partecipanti per una settimana, con l'opportunità di vederle su richiesta anche in un momento successivo in caso di esigenza. • Il partecipante ha la necessità di dotarsi di: o Computer (Windows o Mac) o Connessione Internet o Cuffie/casse o Microfono o Webcam (preferibile ma opzionale) o Per i corsi su applicativi software è preferibile che sia installato anche il programma oggetto del corso per lo svolgimento delle esercitazioni Corsi in aula: • A ogni partecipante viene messa a disposizione una postazione PC ad alte prestazioni completa di software. • La sede e le aule didattiche di Forma Mentis sono conformi a tutte le norme di legge. • La nostra sede rispetta le regole di sicurezza ANTI COVID-19, garantendo il corretto distanziamento tra i partecipanti nelle aule e negli spazi comuni. • Le lezioni sono svolte con l’ausilio di videoproiettore e lavagna.

Dettagli del corso
Condividi questo corso
I nostri post di Instagram